“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 8 Gennaio 2024: Fregula con scampi e aglio allo zafferano di Michele Farru

Partiamo l’anno nuovo con una squisita ricetta di mare ideata dallo chef Michele Farru. Possiamo definire la fregula con scampi e aglio allo zafferano un piatto semplice ma allo stesso tempo complesso, capace di unire il gusto deciso degli scampi all’aroma delicato dello zafferano. Senza dimenticare l’aglio, che aggiunge un sapore unico a questo piatto, rendendolo un’esperienza culinaria divina.

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 8 Gennaio 2024: Dettagli della Ricetta Fregula con scampi e aglio allo zafferano

Tempo di preparazione 40 minuti
Numero di persone 4
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 8 Gennaio 2024: Ingredienti Fregula con scampi e aglio allo zafferano

  • 500 g fregula fine
  • 800 g scampi
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 pomodoro
  • 1 peperoncino
  • 1 foglia di alloro
  • Olio, acqua, sale
  • 150 g pane grattugiato
  • 1 cipollotto
  • 1 limone
  • 1 arancia
  • Sale e pepe, maggiorana
  • 1 testa d’aglio
  • Mezzo litro d’acqua
  • 250 g panna
  • 1 bustina di zafferano
  • Sale e pepe

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 8 Gennaio 2024: Procedure Fregula con scampi e aglio allo zafferano

Il procedimento inizia con la preparazione di un brodo di scampi. Questo passaggio iniziale è importante, poiché darà alla fregula un sapore ricco e intenso. Per fare il brodo, bollite le verdure tagliate a pezzi grossolani con gli scarti degli scampi.

L’aglio è bollito in acqua per breve tempo, ripetendo l’operazione per quattro volte, cambiando l’acqua ogni volta. Alla quinta immersione, aggiungiamo la panna e lo zafferano e lasciamo bollire per qualche minuto per ridurre il volume. Spegnere il fuoco e frullare fino ad ottenere una crema.

Cottiamo la fregula in acqua salata per circa 10 minuti. Quando avrà assorbito quasi tutta l’acqua, aggungiamo la crema di aglio e portiamo a cottura. Il risultato dev’essere come un risotto.

Per la preparazione degli scampi, iniziamo con un soffritto di cipollotto tritato finemente in un generoso filo d’olio. Uniamo il pangrattato, la scorza grattugiata di limone e arancia, sale, pepe e maggiorana. Lasciamo dorare il pangrattato, mescolando frequentemente. Quando il pane è tostato, aggiungiamo qualche scampo pulito e saltiamo per qualche istante: la panatura si attacca allo scampo.

Gli scampi rimasti vengono conditi con olio, sale e pepe e uniti alla fregula, a fuoco spento. Infine, serviamo la fregula con sopra gli scampi panati.

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 8 Gennaio 2024: Consigli e Varianti per la Ricetta Fregula con scampi e aglio allo zafferano

Se amate il gusto più forte e deciso, potete sostituire lo zafferano con il curry. Inoltre, per un sapore ancora più ricco, potete aggiungere un po’ di brandy o cognac al brodo di scampi. Ricordate sempre di assaggiare e adeguare le spezie a vostro gusto.

Torna in alto