“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 8 Febbraio 2024: gnocchi di riso con salsiccia e verdure di Francesca Marsetti

La gastronomia è un universo in cui confluiscono tradizione e novità, creando sapori inediti che conquistano il palato e stimolano la curiosità. Francesca Marsetti, talentuosa cuoca bergamasca, mescola culture culinarie con la passione per la musica, omaggiando la sua canzone sanremese preferita di Diodato con una ricetta fusion.

Lasciatevi incantare e immergetevi nella creazione degli gnocchi di riso con salsiccia e verdure, un piatto dall’anima orientale e dal cuore italiano.

“É sempre mezzogiorno”: gnocchi di riso con salsiccia e verdure di Francesca Marsetti – Dettagli ricetta

Tempo di preparazione 20 minuti
Numero di Persone 4
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo totale 35 minuti

“É sempre mezzogiorno”: gnocchi di riso con salsiccia e verdure di Francesca Marsetti – Ingredienti

  • 120 g di farina di riso
  • 60 g di farina 00
  • 120 ml di acqua
  • 3 pak choi
  • 200 g di funghi champignon
  • 200 g di salsiccia
  • 1 cipollotto
  • 20 g di zenzero
  • 50 ml di salsa di soia
  • Olio di sesamo
  • Olio di semi

“É sempre mezzogiorno”: gnocchi di riso con salsiccia e verdure di Francesca Marsetti – Procedimento

Per innescare la creatività in cucina e realizzare questi squisiti gnocchi di riso, iniziamo con la base dell’impasto: in una ciotola amalgamiamo la farina di riso con quella 00, poi versiamo gradualmente l’acqua e lavoriamo fino a ottenere un panetto omogeneo. Se preferite esplorare la tradizione orientale più autentica, potete optare per la farina di riso glutinosa.

Diamo al nostro impasto una forma allungata e tagliamolo a pezzi diagonali, pressandoli leggermente con un dito per conferire la tipica forma degli gnocchi. Dopo averli modellati, lessiamoli per circa tre minuti in acqua bollente salata.

Nel frattempo, prepariamo il condimento aromatico in una padella con un filo d’olio di semi. Portiamo a rosolare fino alla traslucenza il cipollotto finemente tritato insieme allo zenzero, per poi aggiungere gli champignon affettati. Man mano che i funghi si cuociono, includiamo le fette di salsiccia e facciamo rosolare il tutto.

In un’altra padella, facciamo scaldare un altro filo d’olio, dove adagiamo i pak choi, tagliati a metà, per farli dorare sulla superficie del taglio. Il segreto sta nel non rovinarne la croccantezza.

Una volta cotti, gli gnocchi sono pronti per essere uniti ai funghi e alla salsiccia. Saltiamo il tutto in padella, e per amalgamare sapori orientali e italiani, concludiamo con un giro di olio di sesamo e salsa di soia, senza aggiungere altro sale.

Per servire, impiattiamo gli gnocchi accompagnati dal pak choi, completando così una danza di sapori e colori.

“É sempre mezzogiorno”: gnocchi di riso con salsiccia e verdure di Francesca Marsetti – Consigli e Varianti per la ricetta

La cucina è espressione di creatività e adattamento. Per apportare una nota personale alla ricetta, considerate l’utilizzo di varietà diverse di funghi, come i porcini o shiitake, per un gusto più intenso. Chi invece ama le sfumature speziate, può aggiungere una spolverata di peperoncino durante la rosolatura delle verdure.

I vegetariani possono sostituire la salsiccia con tofu o seitan per mantenere la consistenza ma senza rinunciare all’aroma. Infine, per una nota croccante e nutriente, standard dei semi di sesamo tostati sopra gli gnocchi prima di servire. Esplorate le infinite possibilità per rendere unica questa ricetta ad ogni degustazione!

Torna in alto