“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 29 Gennaio 2024: pancotto con le uova di Antonella Ricci

Immergiamoci nelle radici della tradizione culinaria pugliese con una ricetta che rispecchia la purezza e la semplicità dei piatti contadini. Antonella Ricci ci guida alla scoperta del pancotto con le uova, un piatto che racchiude tutti i profumi e i sapori dell’estate. È un piatto dal cuore semplice ma dalla grande sostanza, che saprà conquistarvi con il suo equilibrato mix di ingredienti freschi e genuini.

“É sempre mezzogiorno”: pancotto con le uova di Antonella Ricci – Dettagli ricetta

Tempo di Preparazione Numero di Persone Tempo di Cottura Tempo Totale
20 minuti 4 persone 30 minuti 50 minuti

“É sempre mezzogiorno”: pancotto con le uova di Antonella Ricci – Ingredienti

  • 1 cipolla
  • 6 pomodorini datterini
  • 1 costa di sedano
  • 1 patata
  • 300 g di cime di rapa
  • 300 g di bietole
  • 4 uova
  • 300 g di pane raffermo
  • 150 g di pancetta
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino
  • Olio
  • Sale e pepe
  • Formaggio grattugiato

“É sempre mezzogiorno”: pancotto con le uova di Antonella Ricci – Procedimento

Iniziamo la nostra ricetta preparando il brodo vegetale: tagliate finemente cipolla, pomodorini datterini, sedano e patata, e metteteli in una pentola capiente con acqua salata. Portate il tutto a ebollizione e lasciate cuocere fino a quando le verdure saranno morbide.

Nel frattempo, tagliate il pane raffermo in cubettoni e mettetelo da parte. Passiamo ora alla preparazione delle uova: in una padella antiaderente, portate a bollore dell’aceto bianco insieme ad un po’ del brodo vegetale preparato in precedenza. Una volta raggiunto il bollore, create un vortice con un cucchiaio e sgusciate un uovo al centro. Fate cuocere dolcemente per circa 3 minuti, poi estraetelo con una schiumarola e ripetete l’operazione per tutte le uova.

A parte, in una padella, fate rosolare la pancetta tagliata a listarelle con un filo d’olio, lo spicchio d’aglio e il peperoncino fino a quando non diventi croccante e dorata. Rimuovete l’aglio e conservate la pancetta da parte.

Adesso, nel brodo rimasto, cuocete le cime di rapa e le bietole lavate e tagliate grossolanamente. Un paio di minuti prima di scolarle, aggiungete i cubettoni di pane per farli ammorbidire.

Per comporre il piatto, scolate le verdure e il pane e disponeteli in un coccio o in una ciotola profonda. Posizionate sulle verdure le uova pochée con attenzione e guarnite con la pancetta rosolata e abbondante formaggio grattugiato.

Potete trovare i video delle ricette di “É sempre mezzogiorno” su RaiPlay.

“É sempre mezzogiorno”: pancotto con le uova di Antonella Ricci – Consigli e Varianti per la ricetta

Se desiderate una variante più leggera, potete sostituire la pancetta con del prosciutto crudo tagliato sottilmente a striscioline. Inoltre, per un tocco di freschezza, potete aggiungere delle erbe aromatiche, come basilico o menta, direttamente nel brodo o come decorazione finale del piatto. Per gli amanti dei formaggi, una spolverata di ricotta salata può essere un’ottima alternativa al formaggio grattugiato. Ricordatevi che ogni aggiunta o variazione deve essere fatta pensando al mantenimento di un equilibrio di sapori, per non sovrastare quello delle verdure e dell’uovo.

Torna in alto