“É sempre mezzogiorno”: frittata di mele in padella di Daniele Persegani

La frittata di mele rappresenta un piatto innovativo e accattivante che fonde il sapore dolce delle mele con la consistenza morbida e avvolgente della frittata. Questa versione della ricetta, creata dal noto chef Daniele Persegani e presentata nella trasmissione televisiva “É sempre mezzogiorno”, costituisce un’alternativa sfiziosa e originale capace di sorprendere i palati più esigenti. Prepariamo insieme questa delizia culinaria seguendo passo dopo passo le indicazioni dello chef.

“É sempre mezzogiorno”: frittata di mele in padella di Daniele Persegani – Dettagli ricetta

Tempo di preparazione Numero di Persone Tempo di cottura Tempo totale
20 minuti 4 persone 8 minuti 28 minuti

“É sempre mezzogiorno”: frittata di mele in padella di Daniele Persegani – Ingredienti

  • 3 mele
  • 100 g farina 00
  • 30 g farina di riso
  • 4 uova
  • 30 g burro
  • 120 g latte
  • 80 g zucchero di canna
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 40 g uvetta
  • 1 limone
  • Vaniglia
  • Un pizzico di cannella
  • Salsa: 200 g zucchero semolato, 50 g burro, 100 ml panna, 2 g sale

“É sempre mezzogiorno”: frittata di mele in padella di Daniele Persegani – Procedimento

Per iniziare la nostra frittata di mele in padella, sciogliamo una noce di burro insieme allo zucchero di canna in una padella a bordi alti. Proseguiamo aggiungendo le mele, precedentemente pelate e tagliate a dadini di circa un centimetro di lato, e spolveriamo il tutto con un pizzico di cannella. Includiamo anche l’uvetta e lasciamo il composto a rosolare per alcuni minuti fino a quando le mele non si saranno leggermente ammorbidite.

Nel mentre, prendiamo una ciotola capiente e sbattiamo insieme le uova, il burro fuso, la farina 00 e di riso, e il lievito per dolci fino ad ottenere un composto omogeneo ed arioso. Incorporemo gradualmente il latte e gli aromi: la scorza grattugiata di limone e la vaniglia, mescolando delicatamente.

Versiamo questa pastella sulla base di mele e burro nella padella, mescolando velocemente con un cucchiaio per distribuire uniformemente le mele all’interno dell’impasto. Lasciamo cuocere a fuoco basso – come se fosse una frittata tradizionale – per circa 4 minuti per lato. È importante girare la frittata con attenzione a metà cottura, assicurandosi che entrambi i lati risultino dorati e ben cotti.

Prepariamo ora la salsa che accompagnerà il piatto: in un pentolino mettiamo lo zucchero semolato e il burro, lasciando che si sciolgano e assuman un color ambra. A questo punto aggiungiamo la panna e un pizzico di sale, continuando la cottura fino a quando la salsa non diventa densa e di un colore ambrato. Questa deliziosa salsa sarà versata sulla frittata di mele una volta pronta per servirla.

“É sempre mezzogiorno”: frittata di mele in padella di Daniele Persegani – Consigli e Varianti per la ricetta

La frittata di mele può essere personalizzata e arricchita in diversi modi per soddisfare gusti vari. È possibile, ad esempio, aggiungere una spolverata di noci tritate per un tocco croccante, o magari sostituire l’uvetta con cioccolato a pezzetti o gocce di cioccolato per un’anima più golosa. Per chi desidera un sapore più rustico, può usare farina integrale al posto della farina 00. Ricordatevi che la creatività in cucina è la chiave per rendere ogni piatto unico e inimitabile, sperimentate secondo i vostri gusti e le vostre preferenze e condividerete con gli altri la vostra personale versione di questa prelibatezza.

Torna in alto