È sempre mezzogiorno, ricetta di oggi Mercoledì 7 Giugno 2023: ravioli di melanzana alla caprese di Mauro e Mattia Improta

Benvenuti alla ricetta unica e originale “É sempre mezzogiorno: ravioli di melanzana alla caprese” di Mauro e Mattia Improta. Questo piatto è il frutto dell’ultima sfida culinaria tra i due chef prima di un’estate ricca di impegni lavorativi che li vedrà separati, uno a Napoli e l’altro a Portofino. I due maestri della cucina si uniscono per creare dei deliziosi ravioli di melanzana alla caprese.

Ingredienti

  • 200 g farina 00
  • 100 g semola
  • 3 uova
  • 2 melanzane
  • 100 g ricotta
  • timo
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico
  • sale e pepe
  • olio evo
  • 100 g mozzarella
  • 200 g datterini
  • 100 g passata di pomodoro
  • 1 cipollotto
  • 80 g formaggio grattugiato
  • 140 ml latte

Procedimento

Per iniziare, prepariamo la pasta mescolando la farina e la semola con le uova intere. Lavoriamo fino ad ottenere un impasto omogeneo, che avvolgeremo nella pellicola trasparente e lasceremo riposare per almeno mezz’ora.

Passiamo al ripieno: tagliamo le melanzane a metà per il lungo e incidiamole lungo tutta la polpa. Condiamole con olio, sale, erbe aromatiche e aglio (se desiderato), quindi cuociamole in forno statico preriscaldato a 180°C per 30 minuti. Preleviamo la polpa delle melanzane e tritiamola finemente. Mettiamola in una ciotola e, una volta fredda, aggiungiamo la ricotta, il basilico fresco, sale, pepe e del parmigiano grattugiato (opzionale).

È sempre mezzogiorno, ricetta di oggi Mercoledì 7 Giugno 2023: ravioli di melanzana alla caprese di Mauro e Mattia Improta

Stendiamo la sfoglia sottile e ritagliamo dei dischi. Su ciascuno disco, mettiamo un cucchiaino di ripieno, quindi chiudiamo a mezzaluna, sigillando bene i bordi e dando la forma di un tortellone (o possiamo fermarci alla mezzaluna). Cuociamo i ravioli in acqua bollente e salata per pochi istanti.

Per il condimento, in una ciotola mettiamo i pomodorini a spicchi con il cipollotto tritato, l’olio e il basilico. Trasferiamo il tutto in una padella ben calda e, dopo pochi istanti, aggiungiamo la passata di pomodoro e lasciamo cuocere per 5 minuti, senza farla cuocere troppo.

In un pentolino, portiamo a 60-70°C il latte. Spegniamo la fiamma e uniamo il parmigiano grattugiato, mescolando fino a sciogliere il formaggio.

Saltiamo i ravioli in padella con un filo d’olio, del basilico fresco e un po’ di acqua di cottura. Serviamo con sopra il sugo di pomodoro, mozzarella fredda a listarelle e una fonduta di parmigiano.

Torna in alto