“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 27 Novembre 2023: Risotto al vino rosso e casera di Sergio Barzetti

Nei primi giorni di freddo, la voglia di piatti caldi e confortanti si intensifica. Sergio Barzetti, esperto di cucina risottiera, offre una squisita risposta con un gusto unico: il risotto al vino rosso e casera. Tipico della cucina tradizionale e amatissimo da Antonella e i buongustai, il risotto conquista i palati con la sua ricca e decisa consistenza.

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 27 Novembre 2023: Informazioni sulla Ricetta Risotto al vino rosso e casera

Tempo di preparazione 30 minuti
Numero di persone 4 persone
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo totale 50 minuti

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 27 Novembre 2023: Ingredienti Risotto al vino rosso e casera

  • 500 g di riso Carnaroli
  • 200 g di casera fresco
  • 200 g di casera stagionato
  • 100 g di burro
  • Vino rosso
  • Brodo di gallina
  • Farina da polenta
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • Bacche di ginepro
  • Alloro
  • Sale

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 27 Novembre 2023: Procedimento Risotto al vino rosso e casera

  1. In un pentolino, mettere il vino rosso, sale, zucchero, alloro, bacche di ginepro e lasciare bollire fino a ottenere uno sciroppo.
  2. Scaldare una padella, cospargere il fondo con farina da polenta e adagiare sopra delle fette di casera fresco. Far abbrustolire da entrambi i lati.
  3. In un tegame, tostare il riso senza aggiungere altro. Dopo qualche istante, sfumare con il vino rosso e bagnare con il brodo di gallina. Continuare la cottura aggiungendo vino rosso e brodo quando necessario.
  4. Al termine, spegnere il fuoco e dopo 2 minuti, aggiungere casera stagionato grattugiato e burro. Mescolare finché non si ottiene una consistenza cremosa.
  5. Servire con la riduzione di vino rosso e il casera fresco grigliato composto precedentemente.

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 27 Novembre 2023: Consiglie e Varianti per la Ricetta Risotto al vino rosso e casera

Per un risotto ancora più gustoso, potrebbe essere interessante aggiungere alla preparazione delle spezie che esaltino il sapore del riso, come lo zafferano. Per i più audaci, è possibile sostituire il casera con un altro formaggio a piacere o accompagnare il risotto con del pane croccante alla piastra.

Torna in alto