“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 25 settembre 2023: reginelle alle erbe con scorfano di Gian Piero Fava

Roma si fa nuovamente valere, questa volta in cucina, grazie a Gian Piero Fava. Questo talentuoso cuoco romano ci porta un gustoso primo piatto a base di mare: le reginelle alle erbe con scorfano. Una squisita pietanza ricca di ingredienti che accarezzano il palato. Vediamo insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 150 g di farina di semola
  • 150 g di farina 0
  • 50 g di burro
  • 2 uova
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Prezzemolo
  • Timo
  • Scorza di limone
  • 1 Scorfano
  • 2 Cipollotti
  • 6 Capperi
  • 4 Alici
  • 1 Limone
  • 4 Pomodori
  • Fumetto di scorfano
  • Rucola
  • 50 g di anacardi
  • 50 g di pecorino grattugiato
  • 1 Spicchio d’aglio
  • Ghiaccio
  • 12 Pomodorini confit
  • 10 Olive

Procedimento

  1. In una ciotola, combinate la semola, la farina, il burro fuso e le uova per preparare la pasta. Stendete un sottile strato di sfoglia, e cospargetela con prezzemolo, timo e scorza di limone grattugiata. Piegate la sfoglia sugli aromi e pressate bene, passandola di nuovo nel sfogliatore. Ritagliate le reginelle (pappardelle dentellate).
  2. Sfilettate lo scorfano e tagliate una parte del filetto ottenuto a dadini. Mettete i dadini in una ciotola, crudi, con olio e basilico e lasciateli riposare in frigorifero per 1-2 ore.
  3. Rosolate i restanti filetti in padella con un generoso filo d’olio, dalla parte della pelle: rigirateli solo alla fine della cottura, per un paio di minuti.
  4. Per il sugo, tritate finemente i cipollotti e fateli sudare in padella con le alici e capperi, oltre ad un filo d’olio. Aggiungete il pomodoro, che avete precedentemente sbucciato, privato dei semi e tagliato a filetti. Lasciate rosolare per alcuni minuti ed aggiungete il fumetto di pesce.
  5. Per il pesto di rucola, mettete gli anacardi, il pecorino grattugiato, l’aglio, un generoso filo d’olio, e un cubetto di ghiaccio in un mixer e frullate. Aggiungete la rucola e frullate di nuovo fino a ottenere un pesto cremoso.
  6. Cuocete le reginelle in acqua bollente e salata, scolatele e saltatele con il sugo di pomodoro e fumetto.
  7. Unite i dadini di scorfano marinato e saltate per qualche istante a fuoco spento, aggiungendo olio, basilico fresco e scorza di limone grattugiata.
  8. Servite le reginelle con gocce di pesto di rucola e, sopra, i filetti di scorfano rosolati, pomodorini confit e olive.

Speriamo vi sia piaciuta questa ricetta. Potete trovare i video delle ricette di “É sempre mezzogiorno” su RaiPlay.

Torna in alto