Terra Amara anticipazioni del 26 e 27 settembre: Il destino di Gaffur e il dolore di Zuleyha nell’anniversario di Yilmaz

Gaffur è al centro delle attenzioni nel prossimo episodio di “Terra Amara”, in onda il 26 e 27 settembre 2023. Nel frattempo, la recente scomparsa di Yilmaz sta creando dei problemi a Zuleyha, che cerca di ristabilire la normalità nella sua vita.

L’inevitabile addio di Gaffur a Villa Yaman il 26 settembre

La vita di Gaffur è in procinto di passare per un ingente cambiamento. Dopo aver ricevuto una proposta di lavoro da un centro per l’impiego, sta per lasciare la tenuta Yaman e partire per la Germania per aprire un nuovo capitolo della sua vita. Tuttavia, l’annuncio della sua partenza provoca una forte reazione in Demir. Demir percepisce il cambiamento come un affronto alla sua generosità e reagisce duramente contro Gaffur.

Sevda arriva in aiuto a Gaffur e, dopo l’abbagliante reazione di Demir, lo incoraggia a rivalutare e ridurre la sua severità.

La battaglia di Zuleyha con il lutto: il ritorno del doloroso ricordo di Yilmaz il 27 settembre

Nella puntata del 27 settembre di “Terra Amara” torna alla luce la triste notizia della morte di Yilmaz. Zuleyha, ancora in lacrime e sommersa dal dolore, vede svanire i suoi sogni di un futuro brillante con lui. Fekeli decide di commemorare l’anniversario della morte in una moschea, ritenendo che sia più confortevole per Zuleyha rispetto alla loro casa, considerando anche la presenza di Mujgan.

La scelta di Fekeli suscita una reazione negativa in Mujgan, che viene rimproverata dalla zia Behice.

Il tragico inganno subito da Gaffur e i saggi consigli di Behice

Behice consiglia a Mujgan di riflettere attentamente prima di fare mosse avventate a causa dell’ingente eredità di Yilmaz ancora in ballo.
Nel frattempo, la trama si fa più intricata attorno a Gaffur: dopo essere arrivato a Istanbul, scopre la dura verità. Gaffur capisce di essere stato ingannato da coloro che gli avevano promesso un lavoro sicuro in Germania. La promessa di lavoro non era che una trappola tesa da truffatori.

Torna in alto