“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 19 febbraio: American Pie (torta di mele) di Daniele Persegani

American Pie (torta di mele) di Daniele Persegani

Lasciati ispirare da un classico della pasticceria americana, con un tocco di italianità offerto dal talento di Daniele Persegani. La American Pie, o torta di mele, è una ricetta intramontabile, realizzabile con semplicità e destinata a deliziare le papille gustative di grandi e piccoli. Scopriamo insieme come preparare questo capolavoro dolciario seguendo le istruzioni dello chef e dando vita ad un dessert perfetto per ogni occasione.

“É sempre mezzogiorno”: American Pie (torta di mele) di Daniele Persegani – Dettagli ricetta

Tempo di preparazione 30 minuti (+ riposo)
Numero di Persone 8-10
Tempo di cottura 50-60 minuti
Tempo totale 80-90 minuti (+ riposo)

“É sempre mezzogiorno”: American Pie (torta di mele) di Daniele Persegani – Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 200 g di burro
  • 150 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di lievito per dolci
  • 75 g di zucchero vanigliato
  • 3 uova
  • 1,5 kg di mele
  • 80 g di zucchero
  • 100 g di biscotti
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 200 g di mirtilli
  • Gelato alla crema (per servire)
  • Confettura di mirtilli (per servire)

“É sempre mezzogiorno”: American Pie (torta di mele) di Daniele Persegani – Procedimento

Iniziamo con la frolla mettendo in una grande ciotola o in una planetaria munita di foglia il burro ammorbidito e lo zucchero, sia a velo che vanigliato, lavorando il tutto fino ad ottenere una crema liscia. Aggiungiamo le uova, precedentemente portate a temperatura ambiente, e incorporiamole fino ad ottenere un composto omogeneo. Procediamo unendo delicatamente farina e lievito setacciati, impastando fino a formare un panetto liscio e compatto. Avvolgiamo la frolla con della pellicola trasparente e mettiamola a riposare in frigorifero per almeno trenta minuti.

Per il ripieno, grattugiamo grossolanamente le mele, private precedentemente del loro torsolo, e condiamole con zucchero e cannella. Aggiungiamo i biscotti, preferibilmente di tipo digestive, sbriciolati finemente, e amalgamiamo bene tutti gli ingredienti.

Dividiamo la frolla in due parti uguali e stendiamole per formare due dischi dello spessore di circa mezzo centimetro. Foderiamo una tortiera, preventivamente imburrata e con il fondo rivestito di carta forno, con un disco di frolla. Distribuiamo un terzo delle mele grattugiate sulla base, aggiungiamo parte dei mirtilli e ripetiamo gli strati fino a esaurire le mele, terminando con i mirtilli restanti. Copriamo con il secondo disco di frolla e sigilliamo bene i bordi. Pratichiamo cinque fori nella parte superiore della torta, al centro, e inforniamo in forno statico pre-riscaldato a 160°C, cuocendo per 50-60 minuti.

Una volta cotta, serviamo l’American Pie accompagnandola con una generosa porzione di gelato alla crema e un cucchiaio di confettura di mirtilli.

“É sempre mezzogiorno”: American Pie (torta di mele) di Daniele Persegani – Consigli e Varianti per la ricetta

La American Pie è un dessert versatile che si presta a diverse variazioni. Per un ripieno ancora più ricco, si possono aggiungere delle noci o delle mandorle tritate, che doneranno croccantezza e un aroma più intenso al dessert. In alternativa, per una variante più autunnale, è possibile sostituire i mirtilli con pezzetti di zucca o di pere. Ricorda che la freschezza degli ingredienti è fondamentale per il risultato finale, quindi scegli sempre frutta stagionale di ottima qualità. Infine, se desideri aggiungere un tocco di colore e sapore, puoi servire l’American Pie con un coulis di frutti rossi o una spolverata di zucchero a velo poco prima di servire.

Torna in alto