“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 13 marzo: pane in cassetta morbidoso di Fulvio Marino

La panificazione in casa è un’arte che affonda radici nella tradizione ma continua a riscoprire nuove sfumature grazie a ricette innovative e d’aiuto internazionale. Fulvio Marino, rinomato panificatore, ci conduce in un viaggio culinario verso il Giappone con la sua versione del pane in cassetta morbidoso. Questo pane, ideale per iniziare la giornata o per accompagnare i pasti, si contraddistingue per la sua straordinaria morbidezza e il sapore delicato, invitante per ogni palato.

“É sempre mezzogiorno”: pane in cassetta morbidoso di Fulvio Marino – Dettagli ricetta

Tempo di preparazione 1 ora + tempo di lievitazione
Numero di Persone Varia in base alla dimensione delle fette
Tempo di cottura Da definire in base al forno
Tempo totale Varia in base ai tempi di lievitazione e cottura

“É sempre mezzogiorno”: pane in cassetta morbidoso di Fulvio Marino – Ingredienti

  • 500 g di semola di grano duro
  • 10 g di lievito di birra
  • 20 g di zucchero
  • 140 ml di acqua
  • 10 g di sale
  • 100 g di burro
  • 150 ml di panna fresca

“É sempre mezzogiorno”: pane in cassetta morbidoso di Fulvio Marino – Procedimento

Per realizzare questo pane in cassetta morbidoso seguiamo attentamente i passi indicati da Fulvio Marino, uno dei maestri panificatori contemporanei. Iniziamo disponendo la semola in una ciotola capiente. Versiamo al suo interno tutta l’acqua e metà della panna fresca prevista dalla ricetta. Mescoliamo energicamente con un cucchiaio al fine di amalgamare gli ingredienti, ottenendo così un composto piuttosto grossolano. Lasciamo riposare il nostro impasto per un tempo di circa un’ora, durante il quale inizierà a svilupparsi il lievito, regalando le prime bolle d’aria che renderanno il pane soffice.

“É sempre mezzogiorno”: pane in cassetta morbidoso di Fulvio Marino – Consigli e Varianti per la ricetta

Questo pane in cassetta si presta a numerose varianti per soddisfare tutti i gusti. Per un tocco più rustico, potete sostituire parte della semola di grano duro con farina integrale, che darà al pane una consistenza più ricca e una profondità di sapore maggiore. Chi ama i sapori più decisi può aggiungere alle impasto delle erbe aromatiche a piacere, come rosmarino o timo, per un profumo inebriante che lo renderà irresistibile anche da solo. Per gli amanti del dolce, invece, qualche goccia di miele nell’impasto o sulla crosta appena sfornata donerà una dolcezza sottile per un risveglio pieno di energia.

Torna in alto