“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 12 settembre: lasagne alla Portofino di Ivano Ricchebono

Sapore di Estate: Lasagne alla Portofino alla Maniera di Ivano Ricchebono

Nell’avventura culinaria di oggi, ci immergeremo nel sapore autentico di una ricetta ligure inconfondibile – le lasagne Portofino stile Ivano Ricchebono. Forte della sua personalità carismatica e del suo amore per le ricette regionali, Ricchebono ci porta in un viaggio gustativo che riporta l’estate sulla nostra tavola.

Tutti gli ingredienti per le tue Lasagne alla Portofino

Esprimi tutto il talento dei sapori liguri con questa golosa ricetta. Ecco tutti gli ingredienti necessari:

  • 300 g di farina 00 e 100 g di semola
  • 5 uova
  • Per il pesto: 4 mazzetti di basilico, 200 ml di olio evo, 200 g di parmigiano grattugiato, 100 g di pecorino sardo, 50 g di pinoli, 3 spicchi d’aglio, 10 g di sale grosso
  • Per la besciamella: 1 l di latte, 80 g di farina, 80 g di burro
  • 100 g di fagiolini e 3 patate

Passaggi chiave per una Lasagne alla Portofino perfetta

Segui attentamente questi passaggi per creare un piatto da leccarsi i baffi.

  1. Inizia con il pesto: in un mortaio (o mixer), combina i pinoli, l’aglio, il sale grosso e inizia a pestare. Aggiungi gradualmente le foglie di basilico e l’olio evo, continuando a pestare fino a ottenere una crema. Aggiungi il parmigiano e il pecorino grattugiati e amalgama bene.
  2. Procedi con la besciamella: in un tegame, fai sciogliere il burro e aggiungi la farina. Tosta per qualche minuto, poi aggiungi il latte portando a bollore con movimenti continui. Aggiungi sale, pepe e noce moscata a piacere e lascia intiepidire. Infine, amalgama la besciamella con il pesto preparato in precedenza.
  3. Per l’assemblaggio della lasagne, sporca il fondo di una pirofila con la besciamella al pesto. Distribuisci uno strato di lasagne sbollentate, uno strato di besciamella, patate lessate a tocchetti, fagiolini sbollentati tagliati a pezzetti e cospargi con parmigiano grattugiato. Ripeti gli strati come descritto. Termina con uno strato di lasagne, besciamella, verdure e parmigiano. Inforna a 200° in forno statico per 20 minuti.

Buon divertimento e buon appetito! Niente incarna il sapore dell’estate ligure come una squisita lasagna alla Portofino, cortesia di Ivano Ricchebono.

Torna in alto