“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 10 Gennaio 2024: Fiamme di cioccolato alle nocciole di Daniele Persegani

Benvenuti in questa ricetta che miscela la tradizione e la creatività! Stiamo per preparare le “fiamme di cioccolato alle nocciole”, una prelibatezza che combina la croccantezza delle nocciole, la morbidezza della pasta frolla e la golosità del cioccolato. Questo dolce è per coloro che amano gli ingredienti genuini e i dolci fatti in casa. Procediamo insieme nel deliziare i nostri palati!

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 10 Gennaio 2024: Dettagli della Ricetta Fiamme di cioccolato alle nocciole

Tempo di preparazione 60 minuti
Numero di persone 8 persone
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo totale 75 minuti

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 10 Gennaio 2024: Ingredienti Fiamme di cioccolato alle nocciole

  • Pasta frolla: 200g farina 00, 50g farina di nocciole, 125g burro, 130g zucchero, 3 tuorli, vaniglia
  • Ripieno: 200g ritagli misti di dolci, 150g burro, 100g zucchero a velo, 50g cacao amaro, aroma rum, panna fresca
  • Copertura: 300g cioccolato fondente, 300g cioccolato bianco, 200g granella di nocciole

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 10 Gennaio 2024: Procedimento Fiamme di cioccolato alle nocciole

Iniziate preparando la pasta frolla. In una ciotola o nella planetaria lavorate il burro morbido con lo zucchero semolato e la vaniglia fino a quando non otterrete una crema soffice. In questa miscela, aggiungete i tuorli. Mescolate ancora, quindi aggiungete la farina di frumento e quella di nocciole. Lavorate il composto solo per qualche istante, fino a quando diventerà omogeneo e morbido. Questo composto deve poi essere trasferito in frigorifero per indurire e diventare più facile da lavorare.

Una volta che il composto si è indurito, lo stendiamo all’altezza di 5 mm circa e ricaviamo dei biscotti rotondi. Questi biscotti vanno poi infornati a 180° per 12-15 minuti.

Per il ripieno, in un mixer, frullate finemente gli avanzi di biscotti, pan di Spagna, brioche o pasta sfoglia. Ciò vi darà una sorta di farina. In un’altra ciotola o in planetaria, lavorate il burro morbido con lo zucchero a velo, il cacao amaro in polvere, la polvere di avanzi, l’aroma di rum ed un goccino di panna (se necessario), fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Ora arriviamo alla fase finale. Sui biscotti freddi, formate dei ciuffi alti di crema. Metteteli in frigorifero o nel freezer, in modo da far indurire bene la ‘fiamma’ al cioccolato. Intingete le fiamme ben fredde nel cioccolato fondente fuso (oppure fatelo colare sopra le fiamme), spolverate con la granella di nocciole e decorate con il cioccolato bianco fuso. Conservali in frigorifero.

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 10 Gennaio 2024: Consigli e Varianti per la Ricetta Fiamme di cioccolato alle nocciole

Se non disponete di ritagli di dolci per il ripieno, potete anche utilizzare biscotti secchi. Se invece preferite un gusto di cioccolato più delicato, potete optare per il cioccolato al latte invece di quello fondente. Ricordate, la personalizzazione di una ricetta rende il piatto ancora più speciale!

Torna in alto