“É sempre mezzogiorno” oggi 11 settembre: gnocchi di carote gratinati di Roberto Valbuzzi

Deliziati con Gnocchi di Carote Gratinati dello Chef Roberto Valbuzzi

Lo chef Roberto Valbuzzi, riconosciuto per il suo prestigioso passaggio nell’universo televisivo e culinario, ci delizia con una ricetta tramandata da generazione in generazione nella sua famiglia. Continua a leggere per scoprire come preparare gli autentici gnocchi di carote gratinati direttamente dalla cucina di nonna Valbuzzi. Un piatto che conquista cuori e palati con il suo sapore irresistibile e il suo affascinante tocco italiano.

Iniziamo dalla Lista degli Ingredienti:

  • 800 g patate lesse
  • 200 g carote
  • 400 g farina
  • 2 uova
  • 1 scalogno
  • Scorza di limone
  • Foglie di salvia
  • Maggiorana
  • Basilico
  • Timo
  • 1 l latte
  • 120 g burro
  • 120 g farina 00
  • 200 g toma
  • Noce moscata
  • 100 g formaggio grattugiato
  • Burro, sale e pepe a gusto

Seguimi nei Passaggi per una Perfetta Esecuzione:

  1. Taglia le carote a listarelle e stufale in una padella con un mestolo di acqua calda e lo scalogno sminuzzato, quindi frulla il tutto.
  2. Per gli gnocchi, lessa le patate (o cuocile in una teglia coperta con carta stagnola in forno a 180°C fino a cottura), schiacciale e unisci la farina e la crema di carote, quindi impasta.
  3. Aiutandoti con due cucchiai, crea delle quenelle che tufferai a cuocere in acqua bollente e salata.
  4. Scola gli gnocchi, mettili in una pirofila e condiscili con la classica besciamella oppure con burro fuso e salvia.
  5. Spolvera con formaggio grattugiato ed erbe aromatiche a piacere, aggiungi dei pezzetti di toma.
  6. Infine, grattina il tutto in forno per qualche minuto a 180°C.

Questa ricetta dello chef Roberto Valbuzzi è il perfetto connubio tra tradizione e modernità, tra semplicità e gusto. Provala a casa tua e porta un pezzetto di Italia nella tua cucina!

Torna in alto