Terra amara,trame Turchia: Mujgan e Akkaya si riappacificheranno

Mujgan, protagonista della terza stagione di Terra Amara, è una donna che dopo essere arrivata ad Adana ha perso la sua identità originale. Mujgan è diventata una guerriera decisa a vincere la sua battaglia contro Zuleyha, e sembra che non ci sia nulla che possa fermare la sua determinazione. Tuttavia, una distrazione della dottoressa causerà la caduta di Kerem Alì dal divano, costringendo Akkaya ad affrettarsi in ospedale per prendersi cura del figlio.

A questo punto, la situazione precipiterà e Yilmaz, preso dal panico, prenderà la sua auto per raggiungere la clinica. La velocità eccessiva però causerà un incidente in cui Yilmaz rimarrà ferito. Mujgan, in preda alla paura e alla preoccupazione, si scuserà con Yilmaz per tutto il male che aveva fatto.

In ospedale, i due ex coniugi raggiungeranno un ultimo momento di pace, ma non sfuggiranno alla triste realtà. La terza stagione di Terra Amara, infatti, segnerà una svolta nella vita di Mujgan, facendole scoprire il rovescio della medaglia.

Rovescio della medaglia

Durante la terza stagione di Terra Amara gli eventi che si susseguiranno porteranno Mujgan a fare una svolta nella sua vita.
Secondo le anticipazioni provenienti dalla Turchia, infatti, una distrazione della dottoressa causerà la caduta di Kerem Alì dal divano, costringendo Akkaya ad affrettarsi in ospedale per prendersi cura del figlio. La situazione precipiterà quando Yilmaz, preso dal panico, prenderà la sua auto per raggiungere la clinica: per la sua guida spericolata avrà un incidente.

Redenzione di Mujgan

Con l’avvicinarsi della fine, Mujgan acquisirà la consapevolezza delle sue cattive azioni e si scuserà con Yilmaz. La donna infatti, prometterà di cessare la guerra contro Zuleyha e di tornare alla sua vera natura, quella che aveva prima di arrivare ad Adana.

Le cose sembreranno andare per il meglio tra i due ex coniugi poiché Demir e Mujgan accetteranno di concedere il divorzio: il piccolo Kerem Alì vivrà con la madre e la zia Behice, mentre Leyla, come condizione imposta da Yaman, resterà alla tenuta.

Un triste destino

Nonostante i buoni propositi, Mujgan e Yilmaz non riusciranno a vivere felici. Una mattina, infatti, la dottoressa deciderà di portare Kerem Alì con sé per svolgere alcune commissioni, ma in un momento di distrazione il bambino cadrà dal divano e perderà i sensi.

In preda al panico, Yilmaz prenderà la sua auto e si metterà alla guida a forte velocità, finendo con l’avere un grave incidente. Demir e Zuleyha saranno lì per estrarlo dall’auto prima che prendesse fuoco.

In ospedale Yilmaz incontrerà Mujgan, la quale si scuserà con lui per tutto il male che aveva fatto, e gli prometterà di non fare più la guerra a Zuleyha. Un ultimo momento di pace che non sfuggirà alla triste realtà.

Torna in alto