Terra amara, anticipazioni fino al 10 giugno: Demir in aula chiede il massimo della pena e Behice salverà Mujgan in fin di vita

Sabato 10 giugno andrà in onda una nuova puntata di Terra Amara, la soap turca che ha conquistato milioni di telespettatori in tutto il mondo. Nel corso dell’episodio, uno degli eventi più attesi è l’udienza in tribunale che deciderà il futuro di Zuleyha. Qui si recherà anche Demir che deciderà di accusare sua moglie di aver cercato di ucciderlo, chiedendo il massimo della pena. Inoltre, i due uomini si scontreranno duramente in aula, arrivando ad estrarre le armi. Behice, invece, farà un incredibile ritrovamento a casa e salverà Mujgan in fin di vita. Scopriamo insieme le anticipazioni della nuova puntata di Terra Amara in onda sabato 10 giugno.

Terra amara, anticipazioni: Demir all’udienza chiede il massimo della pena per Zuleyha

Sabato 10 giugno andrà in onda una nuova puntata di Terra Amara ricca di colpi di scena. Al centro della trama ci sarà l’udienza in tribunale che deciderà il futuro di Zuleyha, con l’arrivo di Demir che porterà con sé una dichiarazione a sorpresa.

Anticipazioni Terra amara: Demir in aula sarà spietato nei confronti di sua moglie

Demir arriverà in ritardo in aula di tribunale e le sue parole colpiranno profondamente tutti. L’uomo rivedrà Zuleyha e dirà di averla amata più di ogni altra donna, ma subito dopo l’accuserà di averlo tradito. “Ha cercato di uccidermi, quindi non merita di essere libera o vedere i suoi figli” , dirà Demir con freddezza. La richiesta dell’uomo di chiedere il massimo della pena per sua moglie farà andare su tutte le furie YIlmaz che non esiterà a reagire.

Anticipazioni puntata di sabato 10 giugno: Yilmaz e Demir finiranno in carcere

I due uomini dimenticheranno di essere in un’aula di tribunale e si scontreranno duramente, tirando fuori anche le proprie armi. Il giudice non ammetterà questo tipo di comportamento e farà rinchiudere Demir e Yilmaz in carcere per punirli.

Behice troverà Mujgan in fin di vita e la salverà

Nel frattempo, Behice tornerà a casa per aver dimenticato il biberon di Kerem Ali e troverà Mujgan nella vasca in fin di vita. La donna non perderà tempo, le presterà subito soccorso e chiederà aiuto. La dottoressa sarà trasportata urgentemente in ospedale e riuscirà a sopravvivere grazie alla tempestività della zia Behice.

Torna in alto