Beautiful in crisi: Steffy in pericolo di vita! Scopri il piano diabolico di Sheila!

Steffy Forrester Finnegan è una giovane di Beautiful, che vive un destino incredibile. Dopo la morte del marito Finn, la sua mente, ancora debole, ha attivato un meccanismo di difesa, e Steffy si è ritrovata con un’amnesia che le ha fatto dimenticare anche gli ultimi anni. Questo ha causato dei contrasti di opinione nella sua famiglia, visto che alcuni volevano assecondarla momentaneamente, mentre altri no. Sheila Carter, intenzionata a non far emergere la verità su quello che è successo a Finn, ha messo in atto un piano semplice ma efficace: drogare la ragazza con una dose eccessiva di antidolorifici. Fortunatamente, Liam è arrivato in tempo, impedendo alla donna di causare danni irreparabili. Nonostante questa vicenda abbia avuto una durata limitata, le conseguenze per la giovane Forrester saranno molteplici, in quanto dovrà affrontare una serie di emozioni contrastanti. Cosa accadrà nella prossima puntata? Per scoprirlo, non resta che seguire Beautiful su Instagram.

L’incredibile destino di Steffy

Dopo le anticipazioni delle ultime puntate di Beautiful, la giovane Steffy Forrester Finnegan subirà un’amnesia, non dovuta ad alcun danno fisico, ma piuttosto a una sorta di meccanismo di difesa messo in moto dalla sua mente, ancora debole, per difendersi dal trauma della morte del marito Finn. Di conseguenza, la ragazza si dimenticherà anche degli ultimi anni, credendo così di essere ancora sposata con Liam Spencer.

La questione creerà qualche tensione tra i familiari di Steffy, visto che la loro opinione su come procedere sarà divisa: Brooke riterrà del tutto sbagliato prestarsi ad una recita che vedrà come una minaccia per il matrimonio della figlia Hope, mentre Bridget, Taylor e il neurologo di Steffy penseranno che sia meglio assecondarla momentaneamente.

Sheila Carter, l’insidiosa

Nel frattempo, Sheila Carter si preoccuperà di come scongiurare le possibilità che la verità su quanto successo a Finn e Steffy venga a galla. La giovane Forrester è l’unico testimone, e la possibilità che la memoria possa ritornarle in qualsiasi momento la renderà agli occhi di Sheila una pericolosa scheggia impazzita. L’unico modo per evitare ogni rischio di essere scoperta sarà quello di liberarsi di Steffy, che a suo modo di vedere è il vero motivo di quanto accaduto.

Così, Sheila approfitterà di un momento da sola nella stanza d’ospedale della ragazza per mettere in moto un piano semplice quanto efficace: drogare Steffy con una dose eccessiva di antidolorifici fino a causarle una overdose mortale. Tuttavia, sarà interrotta dall’arrivo inaspettato di Liam, che inconsapevolmente impedirà alla donna di mettere in atto le sue intenzioni omicide.

Le conseguenze

Conclude Sheila, a quel punto, non resterà che sperare che Steffy non si ricordi di chi ha sparato a Finn. Infatti, se ciò accadesse, la donna rischierebbe di finire in carcere.

Ad ogni modo, come vedremo, la questione durerà poche ore, ma non sarà l’unica conseguenza per la giovane Forrester: l’amnesia di Steffy, infatti, porterà con sé una serie di emozioni contrastanti e una situazione molto complicata da gestire.

Torna in alto