“I Fatti Vostri”: ciambelle fritte glassate di Ernst Knam

Scoprite come realizzare delle deliziose ciambelle fritte glassate direttamente dalla trasmissione “I Fatti Vostri” di Raidue. Unisci il gusto autentico della pasticceria alla magia creativa di Ernst Knam, il rinomato cioccolatiere e il suo spazio dedicato alle dolci creazioni da sperimentare in casa.

“I Fatti Vostri”: ciambelle fritte glassate di Ernst Knam – Dettagli ricetta

Tempo di preparazione 30 minuti (più tempo di lievitazione)
Numero di Persone 6
Tempo di cottura 4 minuti per frittura o 18 minuti al forno
Tempo totale 48 minuti (escluso tempo di lievitazione e raffreddamento)

“I Fatti Vostri”: ciambelle fritte glassate di Ernst Knam – Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina manitoba
  • 75 g di zucchero
  • 15 g di lievito di birra fresco
  • 250 ml di latte
  • 2 uova
  • 10 g di sale
  • 100 g di burro
  • Per la glassa:
  • 300 g di zucchero a velo
  • 50 g di burro fuso
  • Acqua q.b.
  • Coloranti alimentari (opzionali)

“I Fatti Vostri”: ciambelle fritte glassate di Ernst Knam – Procedimento

Iniziamo la preparazione della nostra ricetta mettendo in una grande ciotola le farine, lo zucchero e il lievito di birra sbriciolato. Aggiungiamo le uova e versiamo la maggior parte del latte, poi mescoliamo con un cucchiaio di legno iniziando ad amalgamare gli ingredienti. A questo punto, procediamo ad impastare con le mani fino a ottenere un composto omogeneo. Introduciamo il sale e il latte rimanente, continuando a lavorare l’impasto per altri minuti. Incorporiamo il burro morbido a pezzettini poco alla volta, impastando fino a completo assorbimento. Lasciamo l’impasto coperto in luogo caldo, aspettando che raddoppi di volume.

Proseguiamo stendendo l’impasto con un mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa 1,5 cm e poi procediamo a ‘coppiare’ le ciambelle servendoci di due coppapasta di misure differenti, uno più grande per esterno e uno più piccolo per il foro centrale. Disponiamo le ciambelle su quadrati di carta forno, copriamo con un canovaccio e attendiamo un secondo lievitamento fino al raddoppio del volume.

Riscaldiamo abbondante olio in un tegame e, una volta raggiunti i 170°C, immergiamo delicatamente le ciambelle nell’olio aiutandoci con la carta forno, che rimuoveremo dopo pochi secondi. Facciamo dorare le ciambelle da entrambi i lati, poi le adagiamo su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e le lasciamo raffreddare. Se preferite, potete cuocere le ciambelle in forno preriscaldato a 180°C per 18 minuti.

Per glassare le ciambelle, prepariamo la glassa mescolando lo zucchero a velo con il burro fuso e alcune gocce d’acqua fino a ottenere una consistenza liscia ed omogenea. Se lo desiderate, aggiungete coloranti alimentari per un effetto più vivace, oppure potete optare per cioccolato bianco o fondente fuso come alternativa.

“I Fatti Vostri”: ciambelle fritte glassate di Ernst Knam – Consigli e Varianti per la ricetta

Personalizzate la vostra ricetta introducendo piccoli cambiamenti per renderle uniche. Potete esempio aromatizzare la glassa con estratti di vaniglia o di agrumi per un tocco fresco e profumato. Per una variante più golosa, immergete le ciambelle raffreddate in una ganache di cioccolato e decorate con granella di nocciole. Se amate i contrasti, spolverizzate le ciambelle glassate con un pizzico di sale grosso per un intrigante sapore dolce-salato. Siate creativi e osate con gli abbinamenti che più amate!

Torna in alto