“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 8 Febbraio 2024: spaghetti aglio olio nero di olive e burrata di Antonella Ricci

Benvenuti amanti della cucina veloce e gustosa! Oggi abbiamo il piacere di presentarvi un delizioso primo piatto firmato dalla talentuosa cuoca salentina Antonella Ricci. Per chi non conoscesse Antonella, parliamo di una vera esperta del settore, capace di trasformare semplici ingredienti in capolavori culinari.

Nella sua trasmissione “É sempre mezzogiorno”, ci omaggia di una ricetta sciuè sciuè perfetta per quei momenti in cui il tempo è tiranno ma la voglia di buon cibo prevale: spaghetti aglio olio nero di olive e burrata, una combinazione di gusti che farà ballare le vostre papille gustative!

“É sempre mezzogiorno”: spaghetti aglio olio nero di olive e burrata di Antonella Ricci – Dettagli ricetta

Tempo di preparazione 15 minuti
Numero di persone 4
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo totale 25 minuti

“É sempre mezzogiorno”: spaghetti aglio olio nero di olive e burrata di Antonella Ricci – Ingredienti

  • 280 g di spaghetti
  • 200 g di olive nere denocciolate
  • 20 ml di acqua
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino
  • 200 g di burrata
  • 50 ml di panna
  • 1 finocchio
  • Olio extravergine di oliva (EVO)
  • Sale qb

“É sempre mezzogiorno”: spaghetti aglio olio nero di olive e burrata di Antonella Ricci – Procedimento

Iniziate preparando la crema di burrata. Prendete il pentolino e riscaldateci dolcemente la panna insieme alla burrata sminuzzata, avendo cura di non superare i 70 gradi di temperatura. Una volta che la burrata si sarà sciolta, usate un mixer ad immersione per ridurre il composto in una crema liscia e omogenea.

Adesso, passiamo alla preparazione della crema di olive. Prendete il vostro mixer e inserite le olive nere precedentemente denocciolate, l’acqua e un filo d’olio extravergine di oliva. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema liscia e uniforme; se preferite potete utilizzare un paté di olive già pronto per velocizzare i tempi.

Concentriamoci sul finocchio. Affettatelo finemente, preferibilmente con una mandolina per garantire uno spessore uniforme, e immergetelo in acqua ghiacciata per ottenere delle fette croccanti e leggermente arricciate.

È ora di cuocere gli spaghetti. Portate a ebollizione una pentola con abbondante acqua salata e lessateci gli spaghetti fino a raggiungere la cottura al dente. Nel frattempo, preparate un’infusione di aglio e peperoncino. In una capiente padella, versate un generoso giro di olio EVO e aggiungete l’aglio tagliato a fettine sottili e il peperoncino a piacere. Lasciate dorare l’aglio, facendo attenzione a non bruciarlo.

A questo punto, unite gli spaghetti scolati direttamente nella padella insieme all’aglio e peperoncino, avendo cura di conservare un po’ dell’acqua di cottura. Mescolate e lasciate che gli spaghetti assorbano il delizioso aroma dell’olio. Dopodiché, trasferite gli spaghetti in una ciotola grande e aggiungete la crema di olive, mescolando accuratamente per amalgamare il tutto.

“É sempre mezzogiorno”: spaghetti aglio olio nero di olive e burrata di Antonella Ricci – Consigli e Varianti per la ricetta

Per rendere questa ricetta ancora più irresistibile, potreste aggiungere qualche foglia di basilico fresco spezzettata con le mani per un tocco di freschezza. Per un’alternativa vegetariana, scambiate la burrata con una variante di formaggio vegetale cremoso, e per un tocco extra di sapore, potreste aggiungere qualche cappero. Se amate i sapori intensi, considerate di spolverare il piatto con della granella di pistacchi o nocciole tostate prima di servirlo. E per chi non può fare a meno del piccante, aumentate la quantità di peperoncino a proprio gusto.

Con questa ricetta, ogni pasto può trasformarsi in una vera e propria celebrazione del gusto, senza richiedere ore di lavoro in cucina. Buon appetito!

Torna in alto