“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 4 Dicembre 2023: Pennoni con salmone alla vodka di Federico Fusca

Il famoso chef toscano Federico Fusca ci porta nei suoi ricordi d’infanzia, con una ricetta succulenta che era una delle specialità della sua mamma: i pennoni con salmone alla vodka. Un primo piatto ricco e raffinato, ideale per le feste natalizie o per ogni occasione in cui si vuole godere un piatto gustoso e unico. In questa guida, scopriremo come prepararlo passo dopo passo.

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 4 Dicembre 2023: Resoconto della Ricetta Pennoni con salmone alla vodka

Tempo di Preparazione Numero di Persone Tempo di Cottura Tempo Totale
Da determinare Da determinare Da determinare Da determinare

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 4 Dicembre 2023: Ingredienti Pennoni con salmone alla vodka

  • Salmone affumicato
  • Pennoni
  • Vodka
  • Burro
  • Farina
  • Noce moscata
  • Latte
  • Olio
  • Prezzemolo

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 4 Dicembre 2023: Procedimento Pennoni con salmone alla vodka

  1. Preparare la besciamella: in un pentolino, sciogliere il burro e aggiungere la farina. Farla rosolare per un momentino e poi versare il latte, caldo o freddo. Portare a bollore mescolando e profumare con la noce moscata. Aggiustare di sale.
  2. Tagliare il salmone affumicato a striscioline sottili, con l’ausilio del coltello. Saltarlo in padella con un filo d’olio per qualche istante. Sfumare con la vodka e lasciare evaporare. Unire la besciamella e lasciare insaporire per un momento.
  3. Scolare i pennoni e saltarli in padella con il salmone e la besciamella. Aggiungere del prezzemolo tritato e servire.

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 4 Dicembre 2023: Consigli e Varianti per la ricetta Pennoni con salmone alla vodka

Questa ricetta è molto versatile e può essere personalizzata in base ai tuoi gusti. Puoi per esempio aggiungere delle verdure come piselli o asparagi per un tocco di freschezza. Per un gusto più intenso, potresti considerare di aggiungere un po’ di aneto alla besciamella o di sostituire il salmone affumicato con quello fresco.

Torna in alto