“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 31 Gennaio 2024: profiteroles al cioccolato di Sal De Riso

La tradizione dolciaria italiana si impreziosisce con la ricetta dei profiteroles al cioccolato, un dessert che unisce la leggerezza di delicati bignè alla ricchezza di una cremosa chantilly e alla golosità di una salsa al cioccolato irresistibile. Questa volta il talentoso pasticcere Sal De Riso si ispira all’amato Alfio, dimostrando che ogni dieta ha il diritto di una dolce pausa. Immergiamoci nei dettagli di questa esclusiva preparazione.

“É sempre mezzogiorno”: profiteroles al cioccolato di Sal De Riso – Dettagli ricetta

Tempo di preparazione Numero di Persone Tempo di cottura Tempo totale
45 minuti 8 persone 35 minuti 1 ora e 20 minuti

“É sempre mezzogiorno”: profiteroles al cioccolato di Sal De Riso – Ingredienti

  • Pasta bignè: 250 g di acqua, 250 g di burro, 6 g di sale, 250 g di farina, 450 g di uova intere
  • Chantilly: 860 g crema pasticcera, 50 g zucchero, 500 g panna montata
  • Salsa di copertura: 400 ml panna, 65 g zucchero, 25 g cacao, 80 g cioccolato fondente, 50 ml latte, 5 g sale, 75 g glucosio, 30 g zucchero, 300 g panna montata
  • Per la decorazione: dischi di cioccolato fondente, panna montata

“É sempre mezzogiorno”: profiteroles al cioccolato di Sal De Riso – Procedimento

Per iniziare con la pasta bignè, in una pentola capiente porta a ebollizione acqua, burro morbido e sale. Una volta che il burro si è sciolto e la miscela sta bollendo, aggiungi la farina in un colpo solo. Mescola energicamente fino a quando la miscela si stacca dai lati della pentola. Dopo aver trasferito in una planetaria o in una ciotola, lascialo raffreddare leggermente.

Quindi, mescolando, aggiungi gradualmente le uova fredde dal frigorifero in 2-3 aggiunte. Continua a mescolare fino a ottenere un impasto liscio ed omogeneo, trasferiscilo in una sac à poche con una bocchetta tonda da 1 cm e forma dei bignè delle dimensioni di una noce su una teglia foderata con carta da forno. Cuoci in un forno statico preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti. Togli dal forno e lascia raffreddare.

Per il ripieno, incorpora delicatamente la crema pasticcera alla panna montata e zuccherata con una spatola e mettila in una sac à poche. Per preparare la salsa, unisci in una pentola panna, latte, zucchero, cacao amaro, glucosio e sale, mescola a freddo. Accendi il fuoco e porta a ebollizione, mescolando. Quando sta per bollire, aggiungi il cioccolato fondente tritato e mescola fino a quando non bolle di nuovo. Spegni il fuoco e lascialo raffreddare in frigorifero.

Quando la salsa è fredda, aggiungi la seconda dose di panna liquida fredda (300 g) e 30 g di zucchero e monta con una frusta fino a ottenere una consistenza soffice e densa. Riempi ogni bignè con la crema chantilly. Una volta riempiti, intingili nella salsa al cioccolato montata e disponili su un piatto da portata. Guarnisci con roselline di panna montata.

“É sempre mezzogiorno”: profiteroles al cioccolato di Sal De Riso – Consigli e Varianti per la ricetta

Sebbene la ricetta originale sia già perfetta come dolce raffinato e gustoso, qui di seguito troverai alcune varianti per personalizzare i tuoi profiteroles:

  • Per un tocco di croccantezza, aggiungi delle nocciole tostate tritate sui profiteroles prima di servirli.
  • Amanti del caffè? Aromatizza la chantilly con un po’ di caffè espresso concentato per una versione affogato.
  • Per una variante più leggera, prova a sostituire una parte della panna con dello yogurt greco o della ricotta per la farcia.

Sperimenta con questi consigli e crea la tua versione esclusiva dei profiteroles al cioccolato, pronta per conquistare i cuori (e i palati) di tutti!

Torna in alto