“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 17 Gennaio 2024: carciofi ripieni di baccalà di Daniele Persegani

Nei giorni freddi di metà gennaio, una ricetta che scalda il cuore e delizia il palato può fare la differenza. Lasciati tentare dalla ricetta proposta da Daniele Persegani: i succulenti carciofi ripieni di baccalà. Un piatto che, con la sua combinazione di sapori, promette di portare un sorriso alla tua tavola.

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 17 Gennaio 2024: Dettagli della Ricetta carciofi ripieni di baccalà

Tempo di Preparazione Numero di Persone Tempo di Cottura Tempo Totale
30 minuti 6 25 minuti 55 minuti

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 17 Gennaio 2024: Ingredienti carciofi ripieni di baccalà

  • 6 carciofi
  • 500 g baccalà
  • 400 ml latte
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 foglia di alloro
  • 1 patata lessa
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di prezzemolo
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 limone
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio q.b.

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 17 Gennaio 2024: Procedimento carciofi ripieni di baccalà

Per iniziare, dedichiamo attenzione ai carciofi. Dopo averli puliti, eliminiamo la parte centrale e la peluria interna, poi li immergiamo in una soluzione di acqua salata e succo di limone e li portiamo a cottura. L’obiettivo è che rimangano al dente; quindi, una volta raggiunto questo stato, li scoliamo e lasciamo raffreddare capovolti.

Mentre i carciofi si raffreddano, occupiamoci del baccalà. In una padella, uniamo latte, una foglia di alloro e uno spicchio d’aglio e facciamo cuocere il baccalà. Dopo circa 10 minuti, lo estraiamo e lo trasferiamo in uno strumento da cucina idoneo (planetaria o ciotola) per lavorarlo con le fruste insieme a un filo d’olio, prezzemolo tritato e la patata lessa precedentemente schiacciata. Il risultato sarà una crema liscia e omogenea che utilizzeremo per farcire i nostri carciofi ormai freddi.

Il passo successivo prevede di preparare una soluzione in una pentola con vino bianco, succo di mezzo limone, prezzemolo tritato, olio, sale e pepe. Portiamo ad ebollizione e sistemiamo i carciofi farciti capovolti (con la farcitura rivolta verso il basso). Copriamo con carta da forno e un coperchio e lasciamo sobbollire per circa 15 minuti.

Infine, per il contorno, tagliamo a pezzettoni le patate lessate e private della loro pelle, le condiamo con prezzemolo tritato, olio, sale e pepe e mescoliamo bene.

“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 17 Gennaio 2024: Consigli e Varianti per la Ricetta carciofi ripieni di baccalà

Ci sono diverse varianti che puoi esplorare per personalizzare questa ricetta. Se sei vegetariano o semplicemente non apprezzi il baccalà, potresti sostituirlo con una mousse di carciofi e ricotta o tofu frullato per una versione senza prodotti animali. Aggiungi alle erbe aromatiche come timo o rosmarino per arricchire ulteriormente il gusto dei carciofi ripieni. Infine, per un tocco croccante, considera di aggiungere alla farcia delle nocciole tritate o dei crostini di pane tostato. Con queste varianti, potrai godere di una delizia che soddisfa tutti i gusti e le esigenze.

Torna in alto