Terra Amara, cosa succederà alla fuga di Yilmaz e Züleyha: polizia, prigione o l’inizio di una nuova vita?

Yilmaz e Züleyha sono due ragazzi turchi, protagonisti della terza stagione della serie televisiva Terra Amara. Dopo una vita di sofferenza, decidono di fuggire dal loro paese alla volta della Germania, dove sperano di poter vivere una vita migliore. La loro storia d’amore è al centro della trama della serie, e la fuga è l’ultima tappa prima della loro felicità.

Tutto procede come previsto, fino al momento in cui Züleyha fa un piano per drogare tutti a Villa Yaman e fuggire con Yilmaz. La loro felicità è grande, ma quando arrivano alla frontiera, vengono fermati dalla polizia. Si scopre che qualcuno ha fatto la spia, e Yilmaz e Züleyha sono costretti a tornare in commissariato. La loro fuga è stata vana, ma la loro storia d’amore rimarrà per sempre.

La fuga di Yilmaz e Züleyha

Yilmaz e Züleyha fuggiranno dalla Turchia verso la Germania nella terza stagione di Terra Amara, tuttavia l’epilogo non sarà dei migliori. Una volta convinti di essere finalmente liberi, la polizia li fermerà e li porterà in commissariato.

Terra Amara, cosa succederà alla fuga di Yilmaz e Züleyha: polizia, prigione o l’inizio di una nuova vita?

Partenza da Çukurova

Züleyha e Yilmaz si preparano a mettere in atto il loro piano di fuga. Züleyha si occuperà di drogare tutti a Villa Yaman con un sonnifero, mentre Yilmaz fuggirà all’insaputa di tutti dal ranch di Fekeli con Kerem Ali. Züleyha approfitterà del sonno di tutti per prendere Adnan, Leyla e partire.

La felicità di Yilmaz e Züleyha

Durante il viaggio, Züleyha è incredula nell’avere la possibilità di vivere la sua storia d’amore con Yilmaz: “Mi sembra di sognare, non riesco ancora a crederlo”. Anche Yilmaz è felice: “Abbiamo sofferto molto, ma finalmente possiamo partire. Non ci separeremo più”. Durante il viaggio, Yilmaz mostrerà a Züleyha delle foto di Hünkar insieme ai suoi figli, commuovendo la ragazza.

Demir scopre la fuga

A Villa Yaman, gli effetti del sonnifero inizieranno a svanire e Demir si sveglierà tutto frastornato. Improvvisamente si renderà conto che qualcosa non va, soprattutto quando scoprirà che i bambini non sono più a casa. Demir non smetterà di piangere e urlare: “Non puoi farmi questo Züleyha“.

La polizia ferma la fuga

La fuga di Züleyha e Yilmaz proseguirà, lui le racconterà che in Germania non avrà intenzione di lavorare in fabbrica, ma di avviare una nuova attività. Tuttavia, la loro avventura non sarà destinata a proseguire: verranno fermati dalla polizia, che li condurrà subito in commissariato. Pare che qualcuno abbia fatto la spia e bloccato la loro fuga con una denuncia.

Torna in alto