Terra amara, anticipazioni 6 giugno: Naciye aiuta Saniye ad estinguere il debito di Gaffur: Hatip rischia di scoppiare

Zuleyha verrà processata per tentato omicidio: ecco cosa succederà

Nella puntata di Terra amara in onda martedì 6 giugno, si concluderà la trama che, da alcune settimane, sta tenendo con il fiato sospeso milioni di spettatori. Julide presenterà alla corte il capo d’accusa contro Zuleyha per lesioni personali accidentali, ma il giudice deciderà di processare la moglie di Demir per tentato omicidio. Nel frattempo, Naciye aiuterà Saniye ad estinguere il debito di Gaffur con Hatip, suscitando la sua ira. Infine, le detenute del carcere inizieranno a torturare Zuleyha, mentre Demir continuerà a lottare tra la vita e la morte. Per scoprire cosa succederà, non perdete la nuova puntata di Terra Amara in onda martedì 6 giugno su Canale5!

Zuleyha verrà processata per tentato omicidio

Martedì 6 giugno andrà in onda su Canale5 la nuova puntata di Terra Amara. Il giudice ordinerà di processare Zuleyha con l’accusa di tentato omicidio nei confronti di suo marito. Nel frattempo, la domestica dei Yaman, Saniye, chiederà aiuto a Naciye per il debito di Gaffur con Hatip. La moglie del signor Aga deciderà di aiutare la signora Taskin e, quando Hatip verrà a conoscenza dell’aiuto di Naciye, andrà da Sermin per sfogare la sua rabbia, ma troverà un ospite indesiderato. Infine, Zuleyha inizierà a subire angherie da parte delle altre detenute del carcere, mentre Demir continuerà a lottare tra la vita e la morte.

Julide presenta il capo d’accusa contro Zuleyha

In Bir Zamanlar Cukurova, Julide presenterà alla corte il capo d’accusa contro la moglie di Demir per lesioni personali accidentali, ma il giudice riterrà opportuno rifiutare la proposta del procuratore ordinando che la signorina Altun venga processata, invece, per tentato omicidio. Tuttavia, Julide garantirà ad Yilmaz che, finché Demir rimarrà in vita, farà il possibile per scontare la pena di Zuleyha.

Naciye aiuta Saniye ad estinguere il debito di Gaffur

Saniye chiederà alla moglie del presidente delle Camere di commercio di intercedere per lei per quanto riguarda il debito di Gaffur. Naciye, indignata dal comportamento del marito, ruberà le chiavi della cassaforte consegnando alla signora Taskin non solo le cambiali firmate dal capomastro di villa Yaman, ma restituendo anche i soldi finora saldati. Quando Hatip scoprirà cosa ha combinato sua moglie, andrà su tutte le furie correndo a casa di Sermin per sfogare la sua ira, ma finendo per trovare Fusun.

Riassunto della puntata precedente di Terra amara

Nella puntata precedente di Terra amara in onda lunedì 5 giugno, Cetin, con l’aiuto di Gaffur, si è vendicato degli uomini che l’hanno ferito durante la rissa. Yilmaz ha chiesto il divorzio a Mujgan ritenendola l’unica responsabile dell’arresto di Zuleyha e di tutto il dolore che la donna sta provando lontana dai propri figli. Infine, Hunkar si è pentita per aver fatto del male a sua nuora in questi anni e per averla costretta a sposare suo figlio sotto ricatto.

Torna in alto