Terra Amara Anticipazioni 31 agosto 2023: Zuleyha ha scoperto tutto. Behice all’angolo

Le nuove puntate di “Terra Amara”, il popolare drama turco trasmesso da Canale 5, previsto per il 31 agosto alle 14.10, promettono di tenere il pubblico con il fiato sospeso. Ritroviamo una Zuleyha perplessa e spaventata. Con grandissima sorpresa, l’ex sarta assiste a una riunione rivelatrice tra il procuratore, Mr. Vedat, il capo della gendarmeria e Demir. I quattro uomini si coalizzano per condurre indagini sull’uccisione di Hunkar. Una specifica frase che Zuleyha sente innesca in lei un sospetto tremendo su chi possa essere l’assassino di sua suocera…

Terra Amara Anticipazioni 31 agosto 2023: L’astuta Behice Elude la Legge

Behice, dopo essere stata smascherata da Hunkar, ha commesso un omicidio crudele. Hunkar aveva scoperto che Behice era responsabile della morte dei suoi due ex mariti, e aveva pianificato di usare le prove accumulare per farla incriminare. Rifiutando l’idea di trascorrere i restanti anni della sua vita dietro le sbarre e con il desiderio di rimanere a Cukurova, Behice uccide la donna che la ricattava. Successivamente, la zia di Mujgan nascose i gioielli di Hunkar nel cassetto del comodino in camera di Sevda, coinvolgendo quest’ultima nelle complicazioni.

Terra Amara Anticipazioni 31 agosto 2023: Sevda viene proclamata innocente

La popolazione locale era sicura che la cantante fosse realmente colpevole. Oltre alla quantità soverchiante di evidenze, esisteva anche un ipotetico motivo verosimile: l’inimicizia storica tra lei e Sevda, l’amante dell’uomo con cui Hunkar era sposata, Adnan. Tuttavia, Sevda riesce a stabilire la sua innocenza. Durante il processo, Sevda assicurò che il giorno dell’omicidio non era mai uscita dalla sua casa. A seguito di ciò, il giudice decise di liberarla.

Terra Amara Anticipazioni 31 agosto 2023: Zuleyha ha scoperto tutto. Behice all’angolo

Terra Amara Anticipazioni 31 agosto 2023: Zuleyha scopre l’assassino di Hunkar

Con Sevda che torna alla sua vita precedente, avendo dimostrato di essersi fermata a casa il giorno in cui Hunkar è stata uccisa, Demir è costretto a volgere la sua attenzione verso la ricerca del vero colpevole. Quest’ultimo si riunisce col procuratore, Mr. Vedat, e il leader della gendarmeria per analizzare attentamente l’omicidio e individuare l’effettivo assassino. Zuleyha, che presenzia all’adunanza, si sente stimolata a ponderare da una frase di Yaman. Al termine della riflessione, l’ex sarta non ha più dubbi: l’autrice dell’omicidio di sua suocera è Behice.

Torna in alto