Terra Amara, Ancora polemiche per l’eccessiva durata serale: ‘Non c’è rispetto per chi lavora’. Mediaset risponde con…

La discussione tra gli appassionati della soap opera “Terra Amara” prende vita sull’onda dell’inaspettata durata notturna del telefilm su Canale 5. Dopo l’atteso lancio del serial turco nel dorato slot del prime time, il pubblico ha espresso disapprovazione per le trasmissioni prolungate fino a passata la mezzanotte. Molti spettatori ritengono irrispettoso questo timing, imponendo una scelta difficoltosa a chi si alza presto per lavorare.

L’Epica Maratona Domenicale di Terra Amara

Nonostante il successo pomeridiano, Mediaset ha deciso di raddoppiare l’appuntamento serale, inserendo ben sette speciali domenicali con episodi oversize, arrivando a quasi tre ore di visione da circa le 21:30 alle 24:30. I fan di “Terra Amara” devono così affrontare tre episodi consecutivi, ai quali si aggiungono le quotidiane puntate pomeridiane e una super puntata del sabato, che anticipa lo show “Verissimo” della celebre Silvia Toffanin. Non tutti i telespettatori sembrano apprezzare questo schema, in particolar modo chi all’indomani deve svegliarsi all’alba per impegni lavorativi.

Il Dibattito Infuocato sui Social per la durata di Terra Amara

La voce del malcontento si è alzata soprattutto sui social, dove alcuni utenti hanno manifestato il proprio disappunto verso le decisioni prese dai capi di Mediaset. In particolare, è forte la critica verso la programmazione serale che non considera le abitudini degli anziani e lavoratori, costretti a perdersi momenti cruciali della soap per via della sua estensione nocturne. Rimbalza su internet il paragone con le fiction di Rai 1, le quali si concluono solitamente prima delle 23:30, sembrando un esempio di maggiore attenzione verso il pubblico lavoratore.

Terra Amara, Ancora polemiche per l’eccessiva durata serale: ‘Non c’è rispetto per chi lavora’. Mediaset risponde con…

Terra Amara e il Successo in Auditel per Canale 5 nonostante le Polemiche

Malgrado le controversie, la serie pare riscuotere un’ottima risposta in termini di audience. Le trasmissioni serali hanno infatti attratto oltre due milioni e mezzo di spettatori, ottenendo uno share che supera il 15%, con picchi fino al 20%. Nonostante alcuni fan suggerissero di mantenersi sulla fascia pomeridiana, i dati dimostrano un indubbio interesse che sembra contrastare le lamentele sui tempi di programmazione.

Il mio giudizio personale:
Da appassionata di “Terra Amara”, comprendo le frustrazioni dei fan che esprimono il desiderio di seguire la serie senza che questa incida sui loro ritmi di vita, soprattutto in considerazione di un intrattenimento che si protrai fino a tarda notte. È innegabile, tuttavia, che il successo di ascolti riveli una considerabile portion di pubblico disposta a trascurare queste problematiche per non perdere un minuto della propria soap prediletta.

Personalmente ritengo che l’esperienza televisiva dovrebbe essere accessibile e rispettosa dei ritmi di tutti; mi chiedo quindi se non sarebbe più saggio per Mediaset cercare un compromesso che possa soddisfare sia le esigenze di chi lavora sia l’entusiasmo degli irriducibili fan di “Terra Amara”.

Change privacy settings
Torna in alto