My home My destiny, spoiler: La rivelazione di Nuh. Stavolta la combina grossa

Mehdi e Nuh, protagonisti di “In My home my destiny”, entrano in un nuovo capitolo della loro vita professionale, dopo una svolta personale: il divorzio tra Mehdi e Zeynep. Affrontano cambiamenti professionali con Mehdi che si ritira dall’officina e Nuh che cede il suo bar a Burhan. Quest’ultimo sviluppo scontenta maggiormente Mehdi. Nonostante tutto, scelgono di avviare una collaborazione commerciale.

My home My destiny, spoiler: Un tentativo di affari fallito… finché Nazlı non interviene

I due uomini aspirano alla gestione di un negozio franchising di gomme. A tal fine, fissano un incontro con un’azienda di settore di grande notorietà. Tuttavia, l’incontro non porta buone notizie, la loro richiesta viene respinta. È qui che interviene Nazlı, una duro lavoratrice, che si adopererà affinché i due amici realizzino i loro obiettivi.

Nazlı prova a conquistare Mehdi

La perseveranza di Nazlı alla fine dà i suoi frutti. Ma questo incontro di lavoro porta alla luce un altro fatto: i sentimenti di Nazlı per Mehdi non si limitano al professionale. Lei invita Mehdi a casa sua per la consegna di documenti, mostrando però ben altre intenzioni su di lui quando arriva.

My home My destiny, spoiler: Turbolenze sentimentali: Tutti contro Cemile

Durante l’assenza notturna di Mehdi, la sua casa diventa un campo di battaglia. Un accesissimo litigio scoppia tra Müjgan e Cemile quando quest’ultima pianifica di sposare Nuh. La rivalità tra le sorelle si incendia, con Müjgan che brama la felicità matrimoniale che sembra eludere solo lei.

My home My destiny, spoiler: La rivelazione di Nuh e le ripercussioni nel nucleo familiare

Mehdi si trova in una situazione difficile quando Nuh espone pubblicamente la sua recente visita a casa di Nazlı. Il dettaglio che Nuh svela, ovvero che Mehdi ha lasciato oggetti personali a casa di Nazlı, turba altri membri della famiglia. Una serie di domande sorge, compresa la natura della relazione tra Mehdi e Nazlı.

Torna in alto