La Ragazza e L’Ufficiale: la Storia vera di Sura e Seyit. Sono esistiti davvero!

L’amore tra Kurt Seyit e Sura: una storia vera

La serie televisiva “La Ragazza e l’Ufficiale” della Canale 5 ha fatto battere il cuore di molti spettatori. Ma quello che molti non sanno è che la trama della fiction è tratta da una storia vera, raccontata nei romanzi “Kurt Seyt e Shura” e “Kurt Seyt e Murka” di Nermin Bezmen.

Una storia iniziata nei romanzi, ma con un finale tragico

L’autrice ha dichiarato che la fonte della sua opera letteraria è la vita di suo zio, Kurt Seyit, e di altri personaggi come Celil, Tatya e Petro. La vita di queste persone è stata sconvolta dagli eventi drammatici della Prima Guerra Mondiale e della Rivoluzione Russa, che hanno portato Kurt e Sura a perdere tutto il loro patrimonio. Nonostante ciò, i due sono rimasti uniti fino a quando Seyit, affetto da tubercolosi, ha deciso di porre fine alla sua vita.

Una tragica conclusione come nella realtà

La fine della storia d’amore tra Sura e Seyit nella serie “La Ragazza e l’Ufficiale” è stata tragica come nella realtà. I due si sono separati definitivamente a causa dell’intromissione di Petro, che nella trama verrà assassinato da Seyit. Kurt decide di sposare un’altra donna, ma Sura, arrivata troppo tardi per fermare le nozze, augura loro tutta la felicità possibile.

Un amore che trascende le avversità

La serie “La Ragazza e l’Ufficiale” è una storia d’amore avvincente e toccante, basata su eventi e personaggi reali. Nonostante la tragica conclusione, l’amore tra Sura e Seyit rimane un esempio di dedizione e perseveranza, un simbolo dell’amore che trascende le avversità.

Torna in alto