Beautiful anticipazioni 19 giugno 2023: Taylor: “Steffy va assecondata in modo da non mettere a rischio la sua salute”

Beautiful, Bridget a Brooke: “Steffy va assecondata”

Sheila stava osservando con grande ansia mentre Ridge e il vicecapo Baker cercavano di spiegare a Steffy come era avvenuta la sparatoria. Nel frattempo, Brooke e Taylor non smettevano di discutere tra loro. La Logan fece capire che l’amnesia di Steffy era un peso troppo grande per Hope, ma Taylor si oppose a qualsiasi cosa potesse mettere a rischio la salute di sua figlia, sopravvissuta a un colpo di pistola. Bridget poi confermò a Brooke che lei e il neurologo di Steffy erano d’accordo con Taylor: per ora Steffy andava assecondata, poiché una verità troppo sconvolgente avrebbe potuto causare una regressione del suo recupero.

Taylor: “Steffy va assecondata in modo da non mettere a rischio la sua salute”

La psichiatra Taylor aveva un’opinione ben definita su Steffy: la ragazza andava assecondata al fine di evitare che la sua salute venisse messa a repentaglio. Questo perché se Steffy avesse saputo qualcosa di troppo sconvolgente, avrebbe potuto avere una regressione del suo recupero. Brooke e Bridget, che avevano una conoscenza diretta del caso, concordavano con Taylor.

Baker e Ridge cercano di ricordare a Steffy come è avvenuta la sparatoria

Inizialmente, Ridge e il vicecapo Baker cercavano di far ricordare a Steffy come era stata sparata. Sheila li osservava con grande preoccupazione, timorosa che una rivelazione troppo forte potesse avere conseguenze negative sulla salute di Steffy. La Logan e Bridget, dal canto loro, sostenevano che Steffy andava assecondata, al fine di evitare una regressione del suo recupero.

Torna in alto