Anticipazioni Terra Amara, Yilmaz rapisce il figlio di Zuleyha e Demir fa una coferenza stampa

Sarà una settimana intensa, indicano ai fan le anticipazioni di Terra Amara per gli episodi che andranno in onda dal 30 luglio al 4 agosto. Quando la pistola di Demir sparerà inavvertitamente al piccolo Adnan, la sua vita sarà in grave pericolo. I medici riusciranno a salvarlo, ma Yaman e Yilmaz litigheranno al centro medico, costringendo Zuleyha a separarli. In seguito all’aumento delle voci nella comunità, causato dalla presenza di Akkaya al capezzale del bambino, Demir dichiarerà pubblicamente che il suo nemico è il padre biologico del bambino. Tuttavia, mentre tutti sono concentrati sulla conferenza stampa, Yilmaz riconsidera di prendere il bambino, facendo infuriare Zuleyha.

Anticipazioni Terra Amara: Demir e Hunkar si riconciliano.

Sono ancora disponibili le anticipazioni settimanali delle puntate di Terra amara che andranno in onda su Canale 5 da domenica 30 luglio a venerdì 4 agosto. Le storie inizieranno con la grave situazione di salute del neonato Adnan. Zuleyha protesterà contro l’offerta di Mujgan di curarlo perché pensa che possa fare del male al bambino. Hunkar e Demir riusciranno a comunicare tra loro e a trovare un accordo. Azize si allontanerà dalla villa senza essere continuamente sorvegliata e due donne la avvicineranno e la deruberanno. Yilmaz e Demir litigano nonostante il piccolo Adnan sopravviva e Zuleyha li espelle dall’ospedale.

Quando nel villaggio si sparge la voce che Yilmaz è il padre del piccolo Adnan, Mujgan inizia a preoccuparsi. La dottoressa affronterà il marito sostenendo di aver appreso la verità solo quel giorno, ma Nazire la spingerà ad ammettere di conoscere tutta la verità da molto tempo. Demir e Hunkar arriveranno in ospedale per prendere Adnan, ma quando anche Yilmaz si presenterà, Yaman sarà ancora più allarmato.

Hunkar e Fekeli riuniranno le due coppie alla luce delle circostanze, ma la pace sembrerà un miraggio.

Anticipazioni Terra Amara: Zuleyha ha un forte bisogno di Adnan.

Dopo aver parlato con Fikret, Sermin informerà Behice che il ragazzo non è in realtà il vero nipote di Fekeli. La donna malvagia rivelerà a Mujgan ciò che ha appreso su Fikret e le farà sapere che ha un piano per smascherarlo. Mujgan nutre già dei dubbi sulla donna malvagia.

Nel frattempo, due uomini aggrediscono Fikret e Fekeli, ma il giovane riesce a salvare lo zio, ignaro del fatto che i due criminali hanno stretto un accordo con Fikret. Demir deciderà di tenere una conferenza stampa per ammettere pubblicamente che Adnan è figlio di Yilmaz, ma dirà anche che non vuole davvero rinunciare al bambino che ha cresciuto.

Yilmaz prenderà il bambino e lo porterà via approfittando del caos che regna nella villa, lasciando Zuleyha nel dolore perché non riesce a capire come l’uomo che ama possa portarle via il figlio. Demir minaccerà Gulten mentre è ancora alla ricerca di Akkaya, anche nelle capanne dove i lavoratori lo vedranno. Demir crede che Gulten sia il collaboratore di Yilmaz.

Torna in alto