Le nespole sono l’alleato perfetto per la tua dieta: Pochi grassi, nessun colesterolo

Mangiare sano è importante per mantenere il nostro corpo in buona salute. Pochi sanno che esistono dei frutti dalle proprietà benefiche, come le nespole, che con il loro sapore dolce e gradevole, possono contribuire a mantenere l’equilibrio del nostro organismo. Le nespole, infatti, sono ricche di vitamine, sali minerali, fibre, ma soprattutto sono poco caloriche e non contengono colesterolo. Scopriamo insieme le proprietà benefiche delle nespole e quanto è importante mangiarle nell’ambito di una dieta sana ed equilibrata.

Nespole, un delizioso frutto dalle proprietà salutari

Le nespole sono un frutto dal sapore dolcissimo e ricco di proprietà benefiche, ottimo per la nostra salute. Originario del Sud Est della Cina, e poi diffusosi in Giappone e poi da noi, il nespolo giapponese ha ormai soppiantato completamente il nespolo comune o nespolo germanico, che richiedeva un periodo di maturazione successivo alla raccolta.

Nespole, poche calorie e tante proprietà

Le nespole sono poco caloriche, con 47 calorie ogni 100 gr di prodotto, e ricche di vitamine, sali minerali e fibre. Contengono pochissimi grassi (0,2 gr) e nessun colesterolo. Sono anche ricchissime di acqua (oltre l’87%) il che conferisce loro delle proprietà drenanti.

Le nespole sono l’alleato perfetto per la tua dieta: Pochi grassi, nessun colesterolo

Quante nespole al giorno se si ha il colesterolo alto?

Grazie alle fibre contenute nelle nespole, che sono in grado di dilatarsi all’interno dell’apparato digerente, questo frutto ci aiuta ad assorbire meno colesterolo durante i pasti. Per questo è possibile concedersi una bella scorpacciata di nespole senza timori, anche se il quantitativo ideale sarebbe di 2-3 frutti al giorno, corrispondenti a ca. 150 gr.

Le proprietà benefiche delle nespole

Le nespole apportano pectina, una sostanza gelificante in grado di avvolgere il colesterolo ed impedirne l’assorbimento. Inoltre, contengono anche potassio, sostanza  regolatrice dell’equilibrio elettrolitico nel sangue, con conseguente riduzione del rischio di infarti ed ictus. Ricche di vitamine A, B, folati e minerali come magnesio e manganesio, le nespole svolgono una funzione protettiva sull’intero apparato cardiocircolatorio.

Conclusione

Le nespole sono un frutto dal sapore delizioso, ricco di proprietà benefiche. Si possono mangiare fino a 2-3 al giorno, corrispondenti a ca. 150 gr, senza timori, grazie alle loro proprietà in grado di regolare l’equilibrio elettrolitico del sangue, ridurre il rischio d’infarti ed ictus, avvolgere il colesterolo ed impedirne l’assorbimento.

Torna in alto