“Le ricette del convento”: frittata di zucchine napoletane

Da un angolo remoto della Sicilia, Don Salvatore, un cuoco monaco del monastero di San Martino delle Scale a Monreale, ci delizia con un delizioso piatto napoletano: la Frittata di Zucchine. Questa ricetta è un ricordo culinario da un tempo lontano, passato da generazione in generazione tra le antiche mura del convento.

Gli Ingredienti

  • 1 zucchina napoletana
  • 8 uova
  • 100 g di pecorino a cubetti
  • 1 cipolla
  • 100 g di caciocavallo
  • 1 ciuffo di basilico
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • Olio
  • Sale

Passi per Creare un Capolavoro Culinario: Il Procedimento

  1. Tagliamo le zucchine a rondelle e le facciamo friggere in abbondante olio caldo, fino a doratura. Le scoliamo su carta assorbente e le saliamo.
  2. In una padella, facciamo soffriggere le cipolle affettate con un generoso filo d’olio.
  3. Tagliamo il pecorino a dadini piccoli, quindi grattugiamo il caciocavallo. In una ciotola, sbattiamo le uova con una presa di sale. Aggiungiamo le zucchine fritte, il pecorino a dadini, un trito di prezzemolo e basilico (abbondante), il caciocavallo grattugiato e la cipolla rosolata in padella. Mescoliamo il tutto per bene.
  4. Scaldiamo la padella con un filo d’olio e versiamo all’interno il composto. Lasciamo rappredenre e giriamo la frittata a metà cottura, facendola dorare sui due lati.

Questa non è solo una ricetta, è un viaggio attraverso i secoli, un tuffo in un’epoca lontana, dove la cucina era ben più di un pasto: era un’arte, un atto di devozione. Scopri le altre delizie culinarie condivise da Don Salvatore su Food Network o Discoveryplus.it e lasciati coinvolgere dalla passione per il cibo che solo i cuochi monaci possono offrire.


Tutte le nostre anticipazioni e Trame anche su Telegram: Clicca su seguici e Iscriviti al Canale
SEGUICI