Sanremo 2024, l’abito di Rose Villain per la seconda serata del Festival: stilista, look, vestito

Sanremo 2024, l’abito di Rose Villain per la seconda serata del Festival: stilista, look, vestito

La moda si accende sul palco di Sanremo: L’outfit scelto da Rose Villain… La seconda serata del Festival di Sanremo 2024, in programma dal 6 al 10 febbraio al prestigioso Teatro Ariston, ripromette grande attenzione per il glamour e lo stile. Gli occhi sono puntati sull’abbigliamento delle star, in particolar modo sul look di Rose Villain, che salirà sul palco nella serata odierna in onda su Rai 1. In questo approfondimento vi mostriamo in esclusiva tutte le immagini che svelano il look impeccabile della cantante: abito, calzature, accessori e gioielleria.

IL DESIGNER DIETRO L’ELEGANZA DI ROSE VILLAIN

Chi ha firmato l’abito indossato da Rose Villain per il Festival di Sanremo 2024? La firma stilistica è affidata al talento di Rujana Cantoni, nota per il suo impegno costante nella ricerca e nel design. Occupando il ruolo di junior art director per Adriana Hot Couture, Rujana esprime la sua visione artistica in una moltitudine di ambiti creativi. La sua carriera è costellata da collaborazioni prestigiose con marchi rinomati quali Gucci, Max Mara, Thom Browne e Gianvito Rossi. La sua expertise si estende anche nel panorama editoriale, con partecipazioni a Paper Magazine, Vogue Italia, Rivista Studio, KingKong e Carnale.

Come seguire il Festival di Sanremo 2024 e l’indimenticabile abito di Rose Villain durante la seconda serata? La rassegna canora, da non perdere, sarà trasmessa dal 7 all’11 febbraio 2023, a partire dalle ore 20:30 su Rai 1, garantendovi uno spettacolo prime time. Gli appassionati potranno fruire dell’evento anche attraverso il live streaming sulla piattaforma RaiPlay.it, accessibile gratuitamente previa registrazione e compatibile con computer, tablet e smartphone. Inoltre, grazie alla funzionalità on demand su RaiPlay, sarà possibile recuperare tutte le clip della serata. Infine, la kermesse sarà disponibile anche in diretta radiofonica su Rai Radio 2.

Torna in alto