Chi è Matteo Foti il bambino del film Scusate se esisto?

L’Attore Emergente: Matteo Foti

Matteo Foti è stato rivelato nel mondo del cinema attraverso il suo ruolo nel film “Scusate se esisto”. Ha avuto l’opportunità di recitare al fianco di grandi nomi del cinema italiano come Paola Cortellesi, Raoul Bova e Lunetta Savino. Sebbene la sua carriera cinematografica sia limitata a un altro film realizzato sei anni dopo, ambisce a raggiungere le vette della fama nel mondo della recitazione.

Il Ritorno al Cinema: Cambiamenti ed Evoluzione

Matteo, ancora molto giovane, ha debuttato nel cast di “Scusate se esisto” con un piccolo ruolo. I fan hanno dovuto aspettare fino al 2020 per vederlo nuovamente sul grande schermo, o più esattamente in streaming, nel film “Sotto il Sole di Riccione” dei Younuts. Era cambiato molto, un qualcosa piuttosto inevitabile considerando la velocità con cui tutto evolve durante l’adolescenza.

Il Conteesto: “Scusate se Esisto”

“Scusate se esisto” è un film basato su eventi reali, che racconta la storia di Serena, una giovane architetta abruzzese. Dopo un solido percorso di carriera a Londra, Serena decide di tornare in Italia, dove si trova a dover affrontare il maschilismo persistente del settore al punto da dover assumere un travestimento.

L’Amicizia tra Serena e Francesco: Un Legame Forte

Nel corso della storia, Serena forma un’importante amicizia con Francesco, un ragazzo omosessuale che, come lei, ha sofferto di discriminazione a causa del suo orientamento sessuale. Questa amicizia dà vita a una serie di eventi che portano entrambi a riscoprire il loro valore intrinseco, senza che sesso o orientamento sessuale possano influire.

Torna in alto